15 maggio 2017

Il valzer dell'impiccato (Jeffery Deaver); Tutta d'un fiato 2 e altre novità Rizzoli in libreria dal 18 maggio

Titolo: Cortile nostalgia
Autore: Giuseppina Torregrossa
 
Editore: Rizzoli
Pagine: 322
Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 19,00 €


A Palermo c’è una piazzetta abitata dalla magia, dove ogni notte sette fate, una chiù bedda di n’autra, rapiscono i passanti per condurli verso luoghi lontani e poi riportarli a casa, storditi dalla meraviglia, alle prime luci dell’alba. È in questo cortile che vive Mario Mancuso, nel cuore dell’Albergheria, tra le abbanniate dei mercanti di Ballarò e i rintocchi del campanile di Santa Chiara. Orfano, ha conosciuto solo l’affetto di zia Ninetta, che però lo abbandona al primo giro di vento, inseguendo i propri sogni. L’incontro con Melina è la sua occasione per ritrovare in una nuova famiglia il calore che il destino gli ha negato. Per lei, bella e infelice, quel ragazzo rappresenta la libertà da due genitori che
l’hanno educata più alle privazioni che all’amore. Lo sposo però deve partire per Roma, dov’è stato assegnato come carabiniere semplice, così le nozze sono celebrate in fretta e furia, e con la stessa voracità vengono consumate. Forse soltanto un figlio può colmare la distanza tra marito e moglie, sempre in bilico tra tenerezza e passione; ed è così che nasce Maruzza. A legarli sarà una sottile nostalgia, la stessa che gli abitanti della piazzetta, di Paesi e colori diversi, curano ogni sera con i piatti cucinati dalla donna che tutti chiamano Mamma Africa e che sembra avere lo stesso dono delle sette fate.

Titolo: Tutta d'un fiato 2. Ricominio da te
Autore: Benji & Fede
 
Editore: Rizzoli
Pagine: 288
Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 15,90 €


È il compleanno di Nadia, che festeggia l’ingresso nella maggiore età trascinata dai suoi amici a un’affollatissima festa in una villa di campagna, dove balla e si lascia an- dare tanto da liberare i propri freni inibito- ri. Ma il bacio appassionato a un misterioso ragazzo mascherato fa prendere alla serata una piega imprevista... E questo non è l’unico colpo di scena nelle sue vacanze! Tra la scoperta di un’amica che non credeva tale e un viaggio inaspettato, tra calde giornate al mare e lunghe notti sotto le stelle, tra le attenzioni irresistibili di Federico e la dolcezza tenera di Giovanni, Nadia vive settimane da film. Ma è sempre più confusa sui propri sentimenti e solo il supporto di una persona davvero speciale farà sì che riesca a prendere, finalmente, una decisione definitiva. Tra riflessioni, batticuori e risate, si conclude la magica e indimenticabile estate di Nadia.

Titolo: Il sapore dei desideri
Autore: Stephanie Danler
 
Editore: Rizzoli
Pagine: 392
Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 19,00 €


Tess arriva a New York nella soffocante estate del 2006. Ha ventidue anni, è sola e negli occhi ha tutta la sua piccola provincia; trova una stanza in affitto a Williamsburg, Brooklyn, e un lavoro da aiuto cameriera in un prestigioso ristorante di Manhattan. Comincia qui l’anno che la conduce ad annusare e poi aggredire l’affascinante, caotica, massacrante e privilegiata vita che si è scelta nella più sfolgorante e impietosa delle città. Sarà un anno di continue lezioni: sulla mineralità e cremosità delle ostriche, sulle contraddizioni dello champagne, sull’amicizia, la cocaina, il desiderio e i bar di infimo ordine dove tirar tardi la notte. E mentre in lei si risveglia l’appetito per il vino e il cibo, insieme a un bisogno profondo di sperimentare, appartenere finalmente a qualcosa, la vediamo scivolare senza resistenze in un irresistibile triangolo magnetico: da una parte Simone, cameriera storica del ristorante, che incarna tutto ciò che Tess ha sempre voluto dalla vita, dall’altra la bellezza sfacciata ed evasiva di un barista di nome Jake. Sono loro, e l’enigmatico rapporto che li lega, la lezione più esaltante e amara che la ragazza dovrà imparare. Stephanie Danler dà forma al mondo ossessivo e adrenalinico chiuso tra le pareti di un ristorante, fatto di conversazioni interrotte, frasi ascoltate per caso, suggestioni che ribollono negli angoli. E la storia di Tess, racconto dell’orizzonte infinito che si stende ai piedi di chi a vent’anni scommette il proprio futuro su New York, rivela la forza che resta dentro dopo aver assaggiato il sapore del disincanto.

Titolo: Il valzer dell'impiccato
Autore: Jeffery Deaver
 
Editore: Rizzoli
Pagine: 512
Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 20,00 €


Un uomo viene prelevato con la forza a pochi isolati da Central Park e caricato su un’automobile. Unica testimone una bambina, unico indizio un cappio abbandonato sul marciapiede, realizzato con una corda per strumenti musicali. Lincoln Rhyme e Amelia Sachs avrebbero altro a cui pensare, visto che stanno per sposarsi e partire per la luna di miele, ma c’è una vita da salvare. La squadra si mette subito al lavoro e in poche ore lo sconosciuto sequestratore ha un profilo: per il Compositore, così lo ha battezzato Rhyme, la tortura delle vittime è lo spartito di una macabra melodia. La caccia all’uomo ha inizio, una ricerca serrata che da un vecchio capannone di New York conduce il criminologo e la detective fin nei vicoli di Napoli, nei cunicoli che solcano il sottosuolo della città, a stretto contatto con gli investigatori italiani, tra scontri di competenze, collaborazioni clandestine e indagini scientifiche sempre più sofisticate. Il tempo stringe, e lo stesso cappio che Rhyme e Sachs hanno trovato sulla scena del crimine ora deve fermare la mano di un killer spietato e inafferrabile.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...